home > Mediateca

Biblioteca Comunale "L. Cassese" - Mediateca


mediatecaLa Mediateca della Biblioteca Comunale di Atripalda nasce grazie al "Piano d'azione Mediateca 2000", promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con l'obiettivo di favorire :

- l'alfabetizzazione informatica e l'educazione alla multimedialità come supporto allo studio e all'inserimento nel mondo del lavoro;
- la nascita di luoghi di aggregazione sociale per i giovani;
- la creazione di spazi dove esplorare una didattica innovativa.

Progettata e gestita dalla cooperativa Mediatech, è stata inaugurata il 13 aprile 2002.
Questa struttura garantisce l'accesso a diverse risorse informative: banche dati on-line, cd-rom, prodotti audiovisivi, registrazioni musicali; è possibile consultare testi digitali e utilizzare programmi interattivi di autoapprendimento, accedere a internet e alla posta elettronica.

Sono messe a disposizione degli utenti:

- quattro postazioni multimediali;
- una postazione audio per l'ascolto di Cd musicali;
- una postazione video con lettore DVD e VHS per tre utenti in contemporanea.
audiovisivi

E' possibile usufruire dei seguenti servizi:

- consultazione Internet;
- consultazione CD-Rom multimediali;
- consultazione Banche Dati;
- Document Delivery (fornitura di documenti);
- digitalizzazione e archiviazione ottica;
- progettazione, sviluppo e produzione di documenti multimediali;
- corsi di alfabetizzazione informatica per bambini e per adulti.

La Mediateca di Atripalda è una struttura pensata come sistema formativo integrato nel quale grande interesse è rivolto all'utenza prescolare e scolare. Gli utenti sono seguiti da personale specializzato in grado di guidarli nella navigazione in Internet.



Modalità di accesso
Gli orari di apertura della Mediateca sono:
Dal Lunedì al Venerdì 16.00 - 18.45
Mercoledì 9.00 - 12.45

Per accedere al prestito e agli altri servizi della Mediateca è necessaria la tessera d'iscrizione; il costo della tessera, a validità annuale, è:
- euro 7,00 per giovani fino a 25 anni;
- euro 14,00 da 26 anni in su.

Gli utenti minorenni devono essere accompagnati dai genitori al momento dell'iscrizione o presentare espressa autorizzazione e un valido documento d'identità del genitore o di chi ne fa la veci.


È vietato introdurre in sala supporti elettronici esterni o qualsiasi altro materiale elettronico non autorizzato, nonché l'uso di telefoni cellulari.