home

Biblioteca del Centro di ricerca "Guido Dorso" per lo studio del pensiero meridionalistico - Avellino

Il Centro di ricerca "Guido Dorso" comincia la propria attività di ricerca e di reperimento di fonti documentarie nel 1978, in corrispondenza con la donazione dell'Archivio Dorso, costituito da circa 1000 volumi. Tuttavia, sarà a partire dal 1980 che la struttura sarà inaugurata, connotandosi come struttura autonoma: il Consiglio d'Amministrazione è composto dai rappresentanti degli Enti Locali irpini, della famiglia Dorso e della Fondazione Feltrinelli. Dal 1992 il Centro ha sede presso il Palazzo di Cultura "Victor Hugo" di Avellino. Dal 1989 è Presidente il Sen. Antonio Maccanico, succeduto ad illustri predecessori quali il Prof. Manlio Rossi Doria e il Prof. Attilio Marinari.
Vicepresidente: Dott. Elio Sellino (ex Direttore della Biblioteca della Fondazione Feltrinelli di Milano)
Segretario del Centro: Dott.ssa Giuliana Freda
L'attività di ricerca storica e di analisi delle problematiche del Meridione, ed in particolare dell'Irpinia, ha reso il Centro "Guido Dorso" un fiore all'occhiello non solo della città di Avellino, ma dell'intero panorama culturale del Mezzogiorno. Ne è concreta testimonianza di prestigio la ricca ed aggiornata Biblioteca.

Accesso:
libero

Ente sovraordinato:
Centro di ricerca Guido Dorso per la storia del pensiero meridionalistico

Specializzazioni:
Questione Meridionale
Storia locale dell'Irpinia
Storia politica e sociale italiana

foto sala foto locandina foto sala foto locandina